Consigli Utili

Consigli pratici per un uso sicuro della tua carta di credito
Non fornire alcuna informazione che non ti senta sicuro di poter dare Non comunicare mai ad alcuno la password utilizzata per accedere nel tuo conto online o all'Internet Service Provider. Non fornire informazioni sul tuo conto finanziario a meno che tu lo non stia utilizzando per pagare un acquisto.

Torna all'indice

Prima di dare inizio ad una transazione d'affari acquisisci maggior informazioni possibili relative all'azienda o alla persona in oggetto.

Controlla presso le associazioni dei consumatori l'eventuale esistenza di reclami a carico del venditore.

Verifica se nel sito web è presente un forum dove gli utenti possono inserire informazioni sulle loro transazioni.

Chiedi ai tuoi amici quali sono i loro siti di commercio elettronico preferiti.

Tieni presente che solo perché un venditore ha una buona reputazione o non ha mai ricevuto lamentele, non é una garanzia sufficiente per il buon esito della transazione.


Torna all'indice

Ci possono essere tasse e imposte sull'acquisto, in particolar modo se la tua transazione è internazionale.

Spese di spedizione e amministrative incidono sull'importo totale del tuo acquisto. Puoi dover pagare le spese di spedizione anche per la restituzione della merce.


Torna all'indice

L'assicurazione sulla spedizione verrà pagata dal rivenditore o è a tuo carico?

Quanto costa?

Esiste un' assicurazione anche per pagare il mancato rimborso o se rimani insoddisfatto dall'acquisto?

Alcuni siti di aste online forniscono delle assicurazioni per i compratori. Assicurati di sapere come funziona l'assicurazione e qual è la copertura.


Torna all'indice

Le carte di credito sono generalmente il modo migliore per pagare perchè ti danno il diritto legale di contestare il pagamento se il prodotto o il servizio è insoddisfacente o nullo.


Hai inoltre una responsabilità limitata se il tuo numero di carta viene perso o utilizzato in modo scorretto. La stessa protezione non è garantita quando il pagamento avviene attraverso terzi, come ad esempio la tua compagnia telefonica. Non hai gli stessi diritti legali se paghi attraverso una carta di debito (bancomat), anche se molti fornitori di carte di debito offrono protezioni simili. Se infine paghi con un assegno o tramite vaglia postale, i tuoi soldi probabilmente saranno già stati trasferiti quando ti renderai conto che c'è stato un problema.


Torna all'indice
I servizi di garanzia possono fornirti una protezione quando effettui un acquisto da individui o aziende che non possono accettare pagamenti con carta di credito,. Attraverso l'utilizzo di questi servizi il pagamento viene bloccato fino a quando non dai la conferma che il prodotto o il servizio sono stati ricevuti. Il servizio prevede una piccola imposta, ma ti dà una certa tranquillità.

Torna all'indice
Stampa tutte le informazioni della tua transazione, includendo la descrizione dei prodotti, le informazioni di consegna, l'informativa sulla privacy, le garanzie e la nota di conferma che il venditore ti invia.

Torna all'indice

Le carte di credito offrono massima sicurezza e notevoli vantaggi sia nella vita di tutti i giorni che quando si viaggia. Assicuratevi sempre di osservare questi utili consigli prima di partire:

  • Scrivete il numero di telefono dei Servizi Clienti delle vostre carte di credito.
  • Portate con voi una quantità di denaro contante limitata.
  • Portate sempre con voi insieme alla carta di credito un documento di riconoscimento. Trascrivete sempre i numeri delle vostre carte di credito in un luogo sicuro per poterle comunicare nel caso in cui la carta venga rubata o smarrita.
  • Assicuratevi di conservare le ricevute di acquisto delle carte di credito. Non firmate mai una ricevuta di acquisto in bianco ed evitate di lasciare in vista le vostre ricevute.
  • Prima di partire, informatevi bene presso la vostra banca di tutti i servizi di assistenza collegati alle vostre carte.
In particolare esiste una normativa Europea, recepita dalla quasi totalità delle banche Italiane, secondo la quale il titolare è responsabile fino ad un importo massimo di €150,00 nel caso in cui non abbia bloccato la carta nelle 24/48 ore precedenti l’uso fraudolento delle carte smarrite o rubate. Si consiglia pertanto di verificare con la propria banca il recepimento o meno di tale normativa nelle clusole contrattuali.

Torna all'indice